Rilievi Fotogrammetrici con DRONE (APR)

Certificato ENAC

Rilievi Fotogrammetrici con DRONE (APR)

Rilievi Fotogrammetrici con DRONE (APR)

Rilievi Fotogrammetrici con DRONE (APR)

Rilievi Fotogrammetrici con DRONE (APR)

 

Rilievi con DRONE (APR)

RILIEVI TOPOGRAFICI E FOTOGRAMMETRICI CON DRONE (APR)

Da oltre vent’anni ci occupiamo di rilievi topografici propedeutici alla progettazione sul territorio (Monitoraggi, strade, ferrovie, cave, discariche, interventi sul territorio in genere, aggiornamenti catastali, pianificazione territoriale, rilievi di bacini idrografici etc.).

Strumentazione in nostro possesso:

FLYNOVEX, esacottero (sei eliche) con telaio in carbonio, Gimbal brushless 2 assi; Macchina fotografica Sony A 6000 24.7 Mpx (calibrata) completa di carica batterie; Giroscopio per correzione compensazione gimbal (rende la camera sempre inclinata come stabilito dall’operatore); Sistema Avionico con trasferimento dati biunivoco Wireless completo di sensori IMU – GPS – ANEMOMETRO - BAROMETRO per missioni controllabili da Tablet o da Pc portatile senza ausilio di radiocomando; Software di controllo e pianificazione del volo con infiniti Way Point e tre modalità di volo; Kit Telemetria di bordo per trasmissione a terra in Real Time dei parametri di volo;Terminatore di volo e paracadute per poter operare nelle zone critiche a scenario misto; Libretto di volo e documenti a corredo della macchina, con autorizzazioni ENAC.

Campi di applicazione:

Con la tecnica fotogrammetrica di ultima generazione, si acquisiscono dati metrici di un oggetto (forma e posizione) tramite l'acquisizione e l'analisi di una serie di riprese fotografiche.

Con questa tecnica è dunque possibile realizzare modelli tridimensionali ad alta risoluzione e georeferenziati nei sistemi di coordinate desiderati ottenendo così:

  • Topografia puntuale di vaste zone in pochissimo tempo;
  • Rilievi per progetti di massima o esecutivi di opere civili quali canali, lottizzazioni;
  • Rilievi in zone inaccessibili;
  • Indagini geologiche;
  • Monitoraggi di aree costiere e movimenti franosi;
  • Documentazione per Perizie e cause;
  • Ortofoto a colori di altissima risoluzione (2cm con punti di controllo GPS a terra);
  • Modelli tridimensionale del terreno (DTM);
  • Modelli digitali delle superfici (DSM) che, oltre al terreno (DEM), identifica anche edifici, infrastrutture, vegetazione, etc;
  • Modelli digitali DSM con sovrapposizione delle Ortofoto digitali;
  • Modelli 3D con curve di livello con equidistanze desiderate (anche 25-50cm);
  • Modelli vettoriali 3D a maglie triangolari.
  • Generazione di planimetrie, mappe cartografiche;
  • Generazione di profili altimetrici e sezioni;
  • Calcolo dei volumi per cave e discariche (cave, movimento terra di fronti franosi, etc.);
  • Monitoraggio delle Cave e calcolo dei volumi su base di rilievi e modellazione 3D;

‚Äč  

L'utilizzo dei droni può risultare utile ed economicamente vantaggioso rispetto ad altre tecnologie esistenti per:

  • Monitoraggio di alvei fluviali, torrentizi etc.;
  • Monitoraggio di aree boschive;
  • Monitoraggio di elettrodotti esistenti (torri, Antenne, isolatori, etc.);
  • Cave e discariche (calcolo dei volumi, etc.);
  • Monitoraggio del territorio per pianificazione urbanistica;
  • Monitoraggio delle colture;
  • Monitoraggio di zone franose e scavi archeologici;
  • Progettazione di elettrodotti (studio del tracciato, Ortofoto, profili altimetrici, etc.);
  • Progettazione di metanodotti, gasdotti ed acquedotti (studio del tracciato, cartografia con Ortofoto, profili altimetrici, etc.);
  • Progettazione di strade ed autostrade;
  • Monitoraggio di aree a seguito di disastri ambientali;
  • Monitoraggio di impianti fotovoltaici con termo camera;
  • Monitoraggio di Strutture scolastiche, coperture inaccessibili;
  • Parchi Eolici;
  • Servizi a richiesta;